PanoramicaStudio_1200x450

Come si svolge una seduta

Lo Studio - panoramica

La prima seduta costituisce un momento importante per costruire una buona relazione tra il ricevente e l’operatore. Durante il primo appuntamento, tramite un colloquio con la persona, vengono raccolte informazioni sul suo stato di salute, vengono svolti eventuali test e valutazioni specifiche e si definisce l’obiettivo da raggiungere attraverso i trattamenti Shiatsu ed eventuali tecniche complementari.

Per realizzare il trattamento vero e proprio il ricevente viene fatto sdraiare comodamente su un apposito materasso appoggiato a terra (futon), permettendogli di abbandonarsi completamente. L’ampia superficie a disposizione data dallo speciale materasso usato, oltre a permettere il massimo comfort da parte del ricevente, consente anche all’operatore di lavorare agevolmente, avendo a disposizione tutto lo spazio necessario per eseguire il trattamento e far mettere il ricevente nelle posizioni più opportune. Infatti la posizione del ricevente può variare a seconda delle necessità del trattamento: sdraiato a pancia in su o a pancia in giù, disteso sul fianco o anche seduto nel caso di esigenze particolari e per alcune manovre specifiche.

Tutte le tecniche e manovre impiegate nello Zen Shiatsu sono sicure e gradevoli da ricevere, nella convinzione che “si può stare meglio senza passare dal dolore”.

Alla fine del trattamento il ricevente può rimanere ancora qualche minuto sdraiato, in modo da dare il tempo al corpo di integrare completamente l’esperienza ed anche per dare l’opportunità al ricevente di “assaporare” lo stato di piacevole rilassamento prodotto dal trattamento.

Inoltre, al ricevente possono essere insegnati degli esercizi per complementare l’azione dello Shiatsu oppure dei suggerimenti per migliorare ulteriormente la sua condizione di salute e mantenere nel tempo i benefici ottenuti con la seduta.

La durata dei trattamenti è di 1 ora.
Nel caso il raggiungimento dell’obiettivo concordato richieda un ciclo di trattamenti, le prime sedute vengono realizzate a distanza di una settimana l’una da l’altra, per poi venire gradualmente distanziate nel tempo per realizzare le sedute di completamento e successivamente quelle di “monitoraggio” (follow-up).

Lo Zen Shiatsu viene praticato con il ricevente vestito, per cui è opportuno indossare indumenti comodi.

Non vengono impiegati nè olii nè creme