PanoramicaStudio_1200x450

Come ti può aiutare lo Shiatsu

Lo Shiatsu presenta due caratteristiche fondamentali:

  1. Ha la capacità di attivare le risorse interne dell’organismo che consentono di superare stati di equilibrio non ottimali o disfunzionali e raggiungere uno stato più armonico e funzionale;
  2. La sua azione produce uno stato di rilassamento profondo sia a livello fisico che mentale;

Questi due aspetti,insieme, fanno sì che lo Shiatsu sia un metodo con un’ampia gamma di applicazioni, proponendosi come un potente strumento di trasformazione in cui il vero protagonista è la forza vitale di chi lo riceve.

Questo processo di trasformazione, guidato ed assistito dall’Operatore, può essere diretto in modo particolare verso:

Diversi aspetti della salute e del benessere in cui può essere d'aiuto lo Shiatsu

Diversi aspetti della salute e del benessere in cui può essere d’aiuto lo Shiatsu

  • il superamento di una condizione di disagio o disfunzionalità specifica
    (per es. dolori localizzati, dolori articolari, limitazioni nel movimento, ecc.);
  • la riduzione di uno stato di stress sia fisico che mentale;
  • il miglioramento del funzionamento di uno o più sistemi corporei
    (per es. miglioramento della digestione, della respirazione, ecc.);
  • la regolazione dei bio-cicli
    (per es. miglioramento del sonno, alleviamento dei disagi legati al mestruo, ecc.);
  • scioglimento di tensioni locali o diffuse;
  • aumento della propria consapevolezza corporea e riscoperta dello stato di rilassamento;
  • miglioramento dell’assetto posturale;
  • rielaborazione e superamento di uno stato di disagio emotivo o stato mentale problematico
    (per es. superamento di stati d’ansia, riduzione degli attacchi di panico, ecc.);
  • accesso a nuove risorse mentali (per es. ispirazione, creatività, serenità, senso di completezza);

E’ comune avvicinarsi allo Shiatsu motivati da un disagio o problema specifico, ma ad accogliere la persona c’è una disciplina con un respiro molto più vasto, in grado di stimolare la vitalità della persona migliorandone la qualità della vita qualunque sia la condizione iniziale e favorendo l’espressione di sé a tutti i livelli: fisico, emozionale, mentale e relazionale