Articoli

Ciao, in questi giorni ho voluto scrivere un post in risposta alle varie richieste che ricevo regolarmente al riguardo di quali libri leggere per avvicinarsi al pensiero orientale oppure per approfondire aspetti legati alle discipline di cui mi occupo: Shiatsu, Qi Gong, Meditazione, Medicina Cinese.

Dato che questa domanda mi è rivolta spesso, sia da parte dei clienti che ricevono trattamenti sia da parte dei miei allievi, ho deciso di fare un post che possa costituire una risorsa di riferimento per tutti loro, ma anche per tutti coloro interessati a queste tematiche.

Dopo questa prima stesura riprenderò periodicamente il post per ampliarlo ed aggiornarlo.

Inoltre per non fare un semplice elenco di titoli per ogni libro ho fatto una breve descrizione che può aiutare il lettore a orientarsi meglio e trovare ciò che si adatta meglio alle sue necessità.

Per praticità ho diviso i libri in categorie a seconda dell’argomento principale che viene trattato.

Ecco i miei consigli su una bibliografia essenziale 😊:

Shiatsu

  • Il nuovo libro dello shiatsu, autore Paul Lundberg, edizioni Red

Questo è un libro adatto sia a chi si avvicina per la prima volta a questa Arte, sia a coloro che hanno intrapreso un percorso di formazione. Il libro è scritto molto bene. Il testo ha tante illustrazioni e tratta sia gli aspetti pratici che i fondamenti teorici dello Shiatsu. Da segnalare che il libro segue il filone dello Shiatsu integrato con la Medicina Cinese (il filone che io stesso seguo), quindi si trovano informazioni sui concetti di base della Medicina Cinese: es. Yin-Yang, Cinque Fasi, i 12 meridiani.

  • Shiatsu. Teoria e pratica, autore Carola Beresford Cooke, edizioni Casa Editrice Ambrosiana

Questo testo non si pone l’obiettivo di essere un libro divulgativo ma di essere un vero e proprio manuale di riferimento per studenti e professionisti. Il testo è ben curato e molto completo. Affronta in maniera estesa i vari aspetti tecnici e teorici dello Shiatsu. Il libro è arrivato ormai alla 3a edizione e vari ampliamenti sono stati fatti tra una edizione e l’altra. Il libro include anche un DVD con dei video delle sequenze spiegate nel libro. Una delle cose che apprezzo di più di questo libro è lo sforzo fatto per trattare in maniera chiara la teoria propria dello Shiatsu stile Masunga e la teoria proveniente dalla Medicina Cinese, chiarendo i punti in comuni e le differenze. Carola Beresford fa quindi un chiarimento fondamentale per gli studenti di Shiatsu, che spesso hanno difficoltà a distinguere gli aspetti teorici che riguardano specificamente ognuno di questi due mondi.

Medicina Cinese

  • Medicina cinese. Fondamenti e metodo, autore Ted J. Kaptchuk, edizioni Red

Il libro illustra vari aspetti teorici della Medicina Cinese con un linguaggio che lo rende più scorrevole di altri testi del genere. La cosa che di questo libro risalto di più è la prima parte, dove l’autore affronta le differenze filosofiche del sistema medico cinese e quello occidentale. L’autore spiega al lettore occidentale il contesto culturale e filosofico che contraddistingue la Medicina Cinese, e questo è di grande utilità per chi si avvicina per la prima volta al vasto mondo del pensiero orientale e in particolare alla Medicina Cinese. La seconda parte del libro costituisce un valido riferimento per gli studenti di Shiatsu e Qi Gong, anche se la trattazione dei vari aspetti teorici non è molto approfondita (vedere il seguente suggerimento per un testo più completo).

  • Fondamenti di medicina tradizionale cinese, autori Franco Bottalo e Rosa Brotzu, edizioni Xenia

Questo libro è un ottimo di riferimento per tutti coloro che si occupano di Medicina Cinese e discipline affini. Il libro tratta tutti i vari aspetti teorici fondamentali della Medicina Cinese. Il capitolo dedicato alla valutazione della persona è bene strutturato e abbastanza completo da essere impiegato dagli studenti e i professionisti. Il libro inoltre ha il pregio di usare un linguaggio piacevole e non troppo accademico, pur essendo preciso ed esaustivo nelle definizioni, facilitando in questo modo la lettura e lo studio.

  • Manuale pratico di medicina cinese. Il potere dei cinque elementi, autore Achim Eckert, edizioni Hermes

Consiglio questo testo per approfondire l’argomento dei Cinque Elementi (chiamati anche cinque movimenti o cinque fasi, Wu Xing in cinese). I Cinque Elementi è uno dei pilastri del pensiero cinese e spesso è l’argomento che aiuta di più le persone a comprendere il forte accento posto sulla interconnessione e interdipendenza dei vari aspetti della realtà propria della cultura orientale tradizionale. Il libro è molto adatto anche per coloro che ancora non hanno una conoscenza strutturata del pensiero orientale, infatti il testo punta a far fare esperienza diretta al lettore dei concetti spiegati attraverso esercizi e riflessioni mirate. Tutta la teoria di base del pensiero orientale è sempre una teoria applicativa, che va compresa attraverso il vissuto diretto, la sfida di chi insegna questi argomenti è infatti uscire dall’inquadratura marcatamente accademica e astratta a cui siamo più abituati, in questo libro l’autore ci riesce egregiamente.

Qi Gong

  • La via del qi gong, autore Lam Kam Chuen, edizioni Red

Tra i vari libri di Qi Gong questo è quello che consiglio più frequentemente ai miei allievi. Rispetto ad altri questo libro presenta un ottimo bilanciamento tra le spiegazioni dei principi della disciplina, sezioni dedicate alla comprensione dello ‘spirito’ del Qi Gong e spiegazioni efficaci dei vari esercizi. Inoltre il libro è riccamente illustrato, il che rende le spiegazioni molto più efficaci. Questo testo è utile sia per principianti che per praticanti più esperti, poiché affianca alle spiegazioni delle basi anche spunti di notevole profondità.

  • Le radici del qigong cinese, autore Jwing-Ming Yang, edizioni Mediterranee

Questo libro è un ottimo riferimento per approfondire sia la storia dell disciplina sia per comprendere nel dettaglio le differenze tra le differenti correnti esistenti nel Qi Gong. Il libro discute in modo particolareggiato anche i principi della pratica. E’ un testo comunque adatto a chi già pratica da un po’ di tempo e vuole avere una ‘inquadratura più larga’ su questa disciplina. L’unico appunto al testo è che trovo la trattazione che viene fatta sulla natura del Qi un po’ datata e poco funzionale per il lettore moderno, per il resto è un ottimo libro.

Pensiero orientale

  • Il Tao della fisica, autore Fritjof Capra, edizioni Adelphi

Un classico intramontabile, che ha fatto avvicinare tantissime persone al pensiero orientale facendo comprendere come i punti fondamentali delle principali tradizioni mistiche asiatiche (induismo, taoismo  e budismo) hanno straordinarie analogie con ciò che è stato scoperto sul nostro Universo dalla fisica moderna. L’autore, oltre ad essere un fisico di professione, è un ottimo divulgatore e il testo rimane molto avvincente nonostante la profondità e complessità delle tematiche trattate.

  • La pagoda magica e altri racconti per trovare la felicità dentro di sé, autore Leonardo Vittorio Arena, edizioni Piemme

Un bellissimo libro che raccoglie storie provenienti dalla Cina, Giappone, India e medio-oriente. Queste storie ci trasmettono l’essenza del pensiero orientale andando a toccare corde più profonde rispetto al pensiero razionale. L’autore commenta ogni storia e questo può essere di aiuto per coloro che muovono i primi passi nella comprensione del pensiero orientale.

Note finali

Questi sono i miei consigli di una bibliografia essenziale, ci sono però altri testi che affrontano delle tematiche specifiche e possono essere molto interessanti, nel tempo amplierò questo post anche tenendo conto delle richieste che riceverò, quindi vi invito a commentare questo post anche per fare richieste specifiche.

Infine, ci tengo a sottolineare che i suggerimenti che ho riportato sono basati sui libri che conosco e ho letto, ma su questi argomenti ci sono davvero tantissimi testi, sicuramente c’è qualche altro testo che merita di essere in questo breve elenco, datemi i vostri suggerimenti nei commenti!

Al prossimo post 😊.

La scorsa primavera, grazie all’iniziativa “open week allo Studio di Zen Shiatsu”, ho avuto la possibilità di trattare diverse persone che non si erano mai avvicinati allo Shiatsu o a discipline affini. Sono rimasto positivamente sorpreso di riscontrare un cambiamento diffuso nella sensibilità e consapevolezza delle persone, sempre più interessate e ricettive verso metodi e discipline che possano contribuire a gestire problematiche su vari livelli (fisici, organici, emozionali) in modo più globale e integrato.

 

Che significa?

Continua a leggere