Ciao, mi chiamo Federico Triana,
da oltre 15 anni mi dedico con passione allo studio e all’esercizio delle tecniche e metodi corporei per “far star meglio” le persone, migliorando la qualità della vita e lo stato di salute di chi si rivolge a me.

Nei vari anni di pratica professionale ho lavorato con tantissime persone, ognuna con esigenze ed obiettivi diversi. Ad oggi il mio impegno è di offrire l’esperienza che ho maturato in questi anni attraverso una pratica trasparente ed efficace. Mi dedico anche all’insegnamento dell’Arte dello Shiatsu e tengo regolarmente seminari e corsi di formazione (clicca qui per maggiori dettagli). Credo infatti che tutto ciò che ho imparato nel tempo costituisca un bene prezioso che merita di essere condiviso e diffuso il più possibile.

Curriculum in breve

  • 1999: ho fatto il mio primo corso di Shiatsu & Digitopressione. Nello stesso anno ho intrapreso la pratica del Qi Gong, Tai chi Chuan e nel 2000 ho iniziato a praticare Aikido;
  • 2001: ho iniziato il percorso per diventare Operatore Professionale Shiatsu nella Scuola di Zen Shiatsu e Qi Gong;
  • Nel 2005 ho completato il percorso formativo e nel 2008 ho ottenuto il diploma, dopo la realizzazione del tirocinio e completamento della tesi, dal titolo ‘Lo Shiatsu per il disagio emozionale’;
  • 2005: inizio la formazione come insegnante di Shiatsu nella stessa scuola e da quell’anno tengo i primi corsi;
  • Dal  2010 co-fondatore e presidente dell’Associazione Hilos, per la diffusione delle discipline olistiche per la salute;
  • 2011: inizio a condurre gruppi di Qi Gong e Meditazione;
  • 2012: apertura della mia prima sede dello Studio di Zen Shiatsu in centro a Pisa;
  • Sempre nel 2012 inizio a progettare insieme a Luciano Marconcini la struttura di un nuovo percorso formativo di Shiatsu. Nel 2014 avviamo il percorso all’interno della Scuola Shen Ming;
  • Per conoscere altri dettagli sulla mia storia e gli sviluppi più recenti vedi la sezione successiva di questa pagina…

Un po’ di storia personale

L’inizio

trattamento schiena - Studio di Shiatsu a San Giuliano Terme (Pisa)Quando avevo 17 anni sono entrato “per caso” nel mondo dello Shiatsu attraverso l’insegnante di Tai Chi Chuan con cui praticavo all’epoca in Colombia (il mio paese d’origine). Ho frequentato quindi un primo corso di digitopressione e Shiatsu con Luis Fernando Arenas e Blanca Munar, due insegnanti fantastici che ringrazio enormemente per avermi trasmesso la loro autentica passione per l’Arte dello Shiatsu. Con Luis Fernando ho inoltre intrapreso lo studio del Qi Gong. In quel periodo iniziai anche la pratica dell’Aikido, arte marziale giapponese che si basa sul miglior impiego possibile del corpo e della ricerca dell’armonia del movimento, elementi che ho poi trovato nello Zen Shiatsu.

Alla fine del 2001, dopo il diploma mi sono trasferito in Italia per realizzare i miei studi universitari, ma qualcosa era cambiato dentro di me dopo le esperienze fatte nella pratica delle discipline orientali. Dunque cercai subito una scuola di formazione di Shiatsu e mi iscrissi alla Scuola di Zen Shiatsu e Qi Gong, che all’epoca organizzava corsi a Pisa. Iniziai così un percorso triennale di formazione professionale sotto la direzione di Alberto Giacomini e Giulia Jordan, due insegnanti di grande competenza che hanno saputo condurmi in profondità nello studio dello Shiatsu e del Qi Gong.  Da loro ho anche appreso i principi fondamentali di una professione di aiuto attraverso il contatto.

Ho concluso il percorso di formazione professionale nel 2005 e ho ricevuto il diploma nel 2008 dopo la presentazione di una Tesi dal titolo “Lo Shiatsu per il disagio emozionale”. Nel frattempo avevo realizzato il mio tirocinio svolgendo trattamenti e ricoprendo il ruolo di tutor dei livelli professionali. In quel periodo ho intrapreso la formazione come insegnante all’interno della Scuola di Zen Shiatsu e scopri una nuova passione: l’insegnamento!

Lo sviluppo della professione

Nel 2010 ho fondato l’Associazione Hilos (www.hilos.it), con l’obiettivo di promuovere Arti e discipline volte al miglioramento dello stato di benessere della persona nei suoi diversi aspetti. In seguito ho iniziato una collaborazione assidua con Luciano Marconcini, insegnante esperto della Scuola di Zen Shiatsu e Operatore di Qi Gong medico.

Nel 2012 insieme a Luciano Marconcini abbiamo dato vita al percorso di formazione in Shiatsu della Scuola Shen Ming e continuiamo attualmente a portare avanti questo progetto con entusiasmo.
Negli anni ho continuato la pratica e l’approfondimento delle arti marziali (Aikido , Iaido e Tai Chi Chuan), che ritengo strumenti stupendi di lavoro su se stessi. Attualmente mi dedico principalmente alla pratica del Tai Chi Chuan.

Per quanto riguarda il Qi Gong, esso è parte integrante della mia attività di Shiatsuka, poichè lo pratico in primo luogo per mantenermi in buona salute ma allo stesso tempo lo consiglio ai clienti, individuando e proponendo gli esercizi più appropriati per ogni situazione. Attualmente tengo dei gruppi di pratica e seminari di questa disciplina attraverso l’Associazione Hilos >> Clicca qui per sapere di più sui corsi.

Attualità e l’aggiornamento professionale

Come ogni buon professionista, mi tengo continuamente aggiornato attraverso la frequenza di seminari inerenti lo Shiatsu, così come riguardanti altre discipline e metodi complementari. Infatti sono sempre alla ricerca di nuovi modi di migliorare l’efficacia dei trattamenti e ampliare le aree d’intervento della mia Arte. Di seguito riporto un elenco (non esaustivo) delle tecniche che integro nelle sedute a seconda delle necessità specifiche:

  • Moxibustione (Moxa): uno degli strumenti fondamentali della Medicina Cinese, si tratta di una modalità di trattamento in cui punti specifici ed aree del corpo vengono scaldati anziché essere stimolati con il contatto. Estremamente efficace nel trattamento di problemi articolari, muscolari e tendinei, così come nella stimolazione dell’organismo in quadri di stanchezza, debolezza e freddolosità.
  • Fiori di Bach: metodo di floriterapia ideato dal medico inglese Edward Bach con l’obiettivo di trattare la “radice emozionale” dei problemi manifestati dall’individuo. Il dott. Bach aveva intuito che dietro gran parte delle manifestazioni di malessere fisico e organico si cela una importante componente mentale ed emozionale, e i suoi rimedi vanno ad agire proprio per armonizzare aspetti emozionali e stati mentali specifici. Per me è un ottimo complemento alle sedute di Shiatsu, poichè mi capita molto spesso di trattare persone che hanno bisogno di aiuto per superare situazioni emozionali di disagio. Altri metodi che impiego per lavorare sul piano emotivo sono EFT (emotional freedom techniques) e Psych-Plus, che consentono in modo efficace di sbloccare la situazione iniziale per poi poter progredire nei trattamenti in modo più fluido.
  • Trigger Points: metodo utile per identificare e risolvere micro-contratture muscolari che si cronicizzano. Queste hanno la caratteristica di essere difficili da riconoscere e di generare dolori acuti anche lontano dalla contrattura stessa…spesso sono molto fuorvianti e sono scambiati per altri problemi. Siccome difficilmente si risolvono da soli (al limite vanno in latenza per poi riattivarsi), i dolori generati da un trigger point (punto grilletto) richiedono una individuazione precisa e un trattamento specifico per essere risolti.
  • Qi Gong Medico: ho già accennato come il Qi Gong faccia parte della mia formazione, in particolare c’è una branca del Qi Gong, definita appunto “medica” che consiste in esercizi che vanno ad agire in modo specifico su un quadro di disarmonia (valutato secondo i criteri della Medicina Cinese) e possono essere insegnati alla persona affinché gli pratichi a casa.

Infine, tra gli approfondimenti e studi che ho intrapreso negli ultimi anni ci tengo a segnalare due particolarmente rilevanti.

  • ho frequentato vari seminari di formazione con Suzanne Yates (www.wellmother.org), insegnante di Shiatsu che da decenni si occupa in modo approfondito di tutte le tematiche legate alla sfera della gravidanza, parto e post-parto. Mi sono infatti immerso in questo fantastico mondo appartire dalla nascita della mia prima figlia, ed ho trovato affascinante poter aiutare le future mamme nelle varie fasi che portano ad una nuova vita, che spesso non sono esenti da difficoltà. Ho trovato in Suzanne una eccellente docente con una grande esperienza nell’argomento e posso dire che il suo approccio è di grande aiuto per mamme e figli.
  • ho intrapreso lo studio della Medicina Classica Cinese. La Medicina Cinese è un sistema medico che attraverso la sua filosofia e la sua particolare visione dell’essere umano costituisce il fondamento teorico su cui si sono sviluppate la stragrande maggioranza dei metodi terapeutici dell’estremo oriente (Agopuntura, Moxibustione, Qi Gong, Shiatsu, ed altri). La Medicina Classica Cinese è una particolare branca della Medicina Cinese che si prefigge di fare uso dei principi e i criteri della fase classica della Medicina Cinese, più vicina al Taoismo, e che differisce dall’approccio proposto in epoca moderna (chiamata normalmente Medicina Tradizionale Cinese – MTC). La versione classica da particolare risalto alla globalità dell’individuo e alla sua complessità e unicità. Sono condotto in questo viaggio di studio dal Dott. Massimo Selmi (www.massimoselmi.it), riconosciuto agopuntore che trasmette con efficacia e convinzione la sua conoscenza di questo sistema estremamente vasto e affascinante.

Infine, desidero ringraziare tutti gli insegnanti che mi hanno accompagnato e guidato in questi anni ed esprimere un sentito grazie anche ai miei riceventi, per la gratitudine che mi hanno sempre dimostrato e perché ognuno di loro ha contribuito alla mia crescita professionale.